SeduciUnaRagazza | Valutare il Contesto in Seduzione.
54
post-template-default,single,single-post,postid-54,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.10,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Blog

Valutare il Contesto in Seduzione.

  |   Uncategorized   |   No comment

 

Iniziamo subito con una precisazione:

 

In Seduzione il termine contesto sta ad indicare “la situazione che state vivendo con una o più ragazze”. Dargli la giusta interpretazione è di vitale importanza, per capire cosa frulla nella sua (o nella loro) testa.

 

E’ importante prendere in considerazione e valutare il contesto in seduzione e non la ragazza, per un motivo molto semplice: 

 

La femmina è un essere vivente fatto di carbonio come tutte le creature del pianeta terra, di conseguenza sono soggetti a notevoli cambiamenti di umore e di animo (emotività).

 

Ora, come avrete sicuramente capito leggendo queste poche righe, è difficile avere un quadro chiaro quando si parla di variabili, a differenza del contesto che è tangibile: esso esiste ed è estremamente faciledifficile da valutare (dipende dal grado di esperienza).

 

Non solo, possiamo addirittura affermare che il contesto, se valutato bene, è la vostra risposta a: 

 

Cosa posso fare o cosa non posso fare” o “Ci sta o non ci sta?”

 

Vi ricordate tutte quelle volte che avete avuto difficoltà alla prima uscita con una ragazza? Non capivate se voleva essere baciata o meno, se voleva essere presa con violenza su una panchina o meno… Insomma buio totale!

Il perché di tutto questo è molto semplice: siete così assuefatti da lei e le date così tanta importanza, che avete perso di vista la cosa più importante: il contesto in seduzione.

 

Prima di tutto bisogna capire da cosa è formato il contesto in seduzione:

 

> Luogo in cui vi state conoscendo (conoscere una ragazza in un pub, è differente che conoscerla in discoteca).

 

> Come è vestita (spesso le donne usano il “vestiario” per comunicare).

 

> Lei “investe” (non ha molta importanza quanto investa nei vostri confronti, l’importante è che lo faccia).

 

Ricordate che ogni volta che iniziate una conversazione con una donna, create contesto!

 

Iniziamo subito con vari esempi:

 

1) Uscite, siete in un locale, conoscete una ragazza, lei si presta alla conversazione: è lì con voi, vi dedica del tempo.
Il suo vestiario comunica sex appeal e femminilità, ma alla vostra domanda «Mi dai il numero?», lei vi risponde con un: «Ti do Facebook». La maggior parte dei ragazzi (non uso la parola Maschio di proposito) accettano l’obiezione della donna e tornano a casa con un semplice contatto. 

 

E’ chiaro che il ragazzo ha sbagliato accettando Facebook, se avesse valutato il contesto avrebbe preso tranquillamente il numero.

 

Analisi del contesto in seduzione:

 

Avete conosciuto questa ragazza in un Pub, luogo che viene usato dalla persone per far Conoscenza, si Presta alla conversazione, è LI’ CON VOI, automaticamente vi dedica del Tempo e quindi Investe su di voi, il suo vestiario Comunica appeal e femminilità, perchè secondo voi? Semplice, per conoscere Ragazzi BrillantiUomini.

 

E voi vi fermate ad un contatto dopo quest’ analisi?

 

Ricordate MAI fermarsi alle prime obiezioni di una donna, se il contesto è verde come l’esempio sopra, dovete fare gli uomini andare fino in fondo e prendervi ciò che vi spetta.

 

La valutazione del contesto potete usarlo ogni volta che conoscete una donna, ed ogni volta che ne frequentate una. Esso è l’unico a non mutare e a darvi la direzione su cosa fare.

 

Sarge on!

 Conoscici dal vivo.
Entra a far parte del nostro Gruppo Facebook con più di 500 membri!

 

 

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi