SeduciUnaRagazza | Un Piccolo Appunto Sulla Seduzione Classica.
55
post-template-default,single,single-post,postid-55,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.10,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Blog

Un Piccolo Appunto Sulla Seduzione Classica.

  |   LEGGI I MIEI ARTICOLI SULLA SEDUZIONE   |   No comment

In questo articolo voglio chiarire una questione che sento spesso inerente la seduzione.
Tanti ragazzi, quando si accingono a migliorare le loro capacità in seduzione, leggono e applicano il Metodo Mystery, ma senza averci capito una mazza.

 

 

Pensano, erroneamente, che una donna debba essere massacrata per venire a letto con loro. Massacrata sempre.
Loro aumentano il loro valore abbassando il valore della ragazza.

 

 

Mi sembra di sentire i pensieri che viaggiano nella loro testa:

 

” Uff, mi sto dando troppo per scontato, meglio farle un commento acido, così capisce chi porta i pantaloni fra i due.”

 

Sono terrorizzati dal perdere la faccia. Sia mai che la donna li veda come essere umani. Loro non possono. Sono dei fottuti super eroi. Sono uomini tutti d’un pezzo, le debolezze sono per le mammolette.

 

E’ ovvio pensare che, una donna, non vuole il sergente Hartman come compagno. E non lo vuole neanche come trombamico.

Seduzione

Andiamo ad analizzare cosa succede: Mystery, se (SE) lanciava commenti acidi, lo faceva solo nei primi minuti della conversazione. Dopo 15 minuti non ne aveva il tempo, perché se la stava bellamente limonando. Ma questo argomento viene spesso frainteso dalle persone. Ho conosciuto uomini (e donne) che avevano installato nel loro cervellino l’offesa automatica.

 

Il problema delle persone, che riscontro sempre più spesso anche nelle donne, è che indossano la maschera di “duro/a” o “stronzo/a” perché vogliono restare aggrappati al loro valore e tentare di darsi una posizione.

 

Ma valore di che?

 

Ovvio, quello che volete gli altri vedano. Ma che non avete. Altrimenti, mica lo dovreste esporre. Sarebbe naturale per voi averlo e quindi, essendo una cosa naturale, non avreste nemmeno il bisogno di imporlo sulle altre persone.

 

Ma a me, che cazzo me ne frega di farmi vedere titubante, incerto, oppure pensieroso?

 

“Eh, no. Non si può. Un maschio deve guidare sempre e comunque. Altrimenti non sei un maschio. Sei una mammoletta.”

 

Sia mai che la donna veda le tue debolezze. Tu non ne hai. Hai una fottuta armatura. Vieni da Marte, mica dalla Terra. E hai anche tre peni.

 

Ma questa visione, da super eroe, può andare bene nei primi 15 giorni. Dopo la donna inizia a conoscervi e inizia a vedere che nella vostra armatura scintillante, in verità, ci sono delle crepe. E belle profonde.
La seduzione è un fattore interno alla persona, che poi viene esternato attraverso gli atteggiamenti. Non è indossare una maschera.

 

Non riuscite ad ascoltarla. Ma le date la soluzione (logica) ai suoi problemi. Quando, invece, lei vuole che la comprendiate, non che le diate la soluzione. Perché voi avete la soluzione per tutto. Altrimenti che maschio sareste?

 

oppure

 

Non riuscite a parlare o a esprimervi senza fare commenti acidi (contro la sua persona), oppure senza farle percepire che voi potete avere tutte le donne che volete.

 

E lei, se è abbastanza intelligente, vi manda a fanculo. E ve lo meritate. Ma come? Deve uscire con un uomo che la fa sentire una merda, al posto che speciale per lui?

 

Il valore non è una cosa che si mostra. E’ una cosa che avete (o pensate di avere) voi.
Non dovete utilizzare commenti acidi per rimarcarlo. Perché siete dei malati mentali. Se dovete rimarcarlo, vuol dire che non c’è.

 

Anche perché, se volete ambire ad avere un’interazione o una relazione (sia essa di lavoro, di amicizia oppure sessuale) con un’altra persona, un atteggiamento del genere vi preclude la possibilità di avere qualsiasi rapporto sano. Una persona (di entrambi i sessi) non vuole sentirsi come davanti ad un plotone d’esecuzione quando è con voi. Altrimenti vi evita. E fa bene. E se non vi evita, è perché ha un bisogno disperato di stare con voi.

 

 

Eh, la paura delle persone fa brutti scherzi, vero?

 

Passiamo alla seconda cosa che gli uomini sbagliano in seduzione. Fare capire alla donna che avete quintali di figa. Tutti i gusti che volete più uno.

 

Che ansia.

 

Quello che state facendo, in definitiva, non è il godersi l’interazione con l’altro, ma cercare di darsi un piccolo valore, perché volete farle la guerra e volete dimostrare che voi ce l’avete più grosso (spero per voi che sia davvero così e che la “ragazza” non vi riservi qualche sorpresona).  Eh, già. Vi state mettendo sotto esame, perché siete preoccupati di quello che lei possa pensare. Che seduzione di classe!

 

Ci si vuole dare quel valore, su quella cosa effimera, perché non si è completi come persona.

 

 

Che senso ha buttare nel discorso (o far percepire) che siete pieni di donne, piuttosto che cercare di conoscere la persona che avete di fronte?

 

Nessuno, appunto. Siete così insicuri della vostra persona che ricorrete a questi mezzi per cercare di scoparla.

 

Facevo anche io le medesime cose, finchè non ho incontrato alcune ragazze che potevano avere chi volevano, ma non lo dicevano. Non gli davano peso. E la mia stima nei loro confronti era davvero molto alta, proprio perché non lo mostravano.
Mentre se avessero tentato di darmi un’immagine di loro come mangiauomini a cui nessuno può resistere, la mia risposta sarebbe stata automatica. L’avrei catalogata come una bimbetta senza palle e forse  (forse) utile per una scopata. E perché non dovrebbero pensarlo anche loro?

 

Ma fatemi capire. Questa ragazza si fa tutta bella per voi e dal canto vostro, parlate oppure fate percepire che avete altre ragazze al posto di darle un quintale di cazzo (cosa che indubbiamente la renderebbe più felice)?

 

Non ci siamo proprio.

 

Una donna lo capisce al volo se avete tante donne oppure no.
E lo capisce proprio perché glissate l’argomento.

 

 

 Conoscici dal vivo.
Entra a far parte del nostro gruppo Facebook con più di 500 membri!

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi