SeduciUnaRagazza | Seduzione: Imparare a bastarsi.
64
post-template-default,single,single-post,postid-64,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.10,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Blog

Seduzione: Imparare a bastarsi.

  |   LEGGI I MIEI ARTICOLI SULLA SEDUZIONE   |   No comment

Troppo spesso leggo di persone che si interrogano su quali siano i metodi migliori per sedurre:

 

– “Se pratico del sensuale Push&Pull, riesco ad ottenere un kiss-close in 48 secondi e 16′??”
– “Se mi impegno nel day-game, ho più possibilità di notare degli IOI??”
– “Metto in pratica un sacco di Kino, ma l’HB a cui mi approccio mi dà solo il contatto di Instagram, come faccio ad ottenere quello di Facebook??”

 

Lasciatemi essere sincera (e anche scurrile)! Queste domande mi fanno davvero cagare!

 

Non riesco a leggerle fino alla fine, non le concepisco! Scorro freneticamente con il mouse nel gruppo, per cercare qualche altro argomento per scambiare opinioni! Ma niente! Mi sembrano domande, o piuttosto paranoie, provenienti da frocetti nerd, che non hanno ancora capito quale sia il vero-puro modo di avvicinarsi alla seduzione (e quindi alla vita).
Ma se qualche ragazza vi sentisse parlare così, con tutti questi termini imparati solo per sentito dire (che poi magari di inglese avete appena il PET!), cosa potrebbe pensare?! Credete davvero che queste nozioni vi rendano più fighi?? Fatemi vedere la pratica, cazzo!
La seduzione la si impara sulla pelle, a suon di rifiuti e di tentativi. Si impara migliorando se stessi, lavorando esclusivamente sulla propria persona, elevando la propria anima al di sopra della massa.
Non esistono tecniche brevettate, pozioni magiche per l’allungamento del pene, o guru del mestiere che telepaticamente vi trasmettono le loro capacità.

 

La cosa che più mi lascia di sasso è sentire qualcuno che, nonostante abbia messo in pratica metodicamente le tecniche imparate dal libro, si stupisce che non ha successo!

L’essere umano deve migliorarsi costantemente, ma nutrendosi di esperienze, di emozioni!
L’uomo ha bisogno di un suo spazio inviolabile, di un limite invalicabile dove solo lui può accedere: uno spazio di libertà nel quale dedicarsi da solo o con gli amici alle sue passioni, al suo lavoro.

 

Per arrivare a tanto è necessaria una certa dose di autostima. Quest’ultima è una componente essenziale da possedere per essere sempre all’altezza di ogni situazione, e non solo in seduzione-amore.
Il consiglio spassionato che voglio girarvi, proviene da considerazioni maturate in seguito ad alcune personali situazioni di sconforto.
Capita a chiunque prima o poi, di confrontarsi con momenti difficili, nei quali si è portati a rivalutare la propria persona e i propri rapporti.
In questi momenti, rifletti quanto la tua vita dipenda esclusivamente dalle tue forze, dalle tue credenze, dalla tua forza di volontà. La solitudine è il miglior modo per rivalutarsi e imparare a BASTARSI. Esatto, bastarsi. Imparare ad amarsi e volere il meglio per se stessi.

 

Automaticamente si viene portati a cambiare abitudini, cambiare modi di pensare, cambiare le persone che ci circondano. Succede tutto molto istintivamente: ogni cosa è conseguenza di un nostro cambiamento, basta innescare la miccia.
Imparerai a non rattristarti più nella solitudine, perché nessuno è assolutamente necessario per la tua vittoria. Imparerai a stare bene con te stesso, perché avrai tutte le conoscenze a disposizione dentro di te, o ti attiverai per averle. La relazione più lunga della tua vita sarà questa, con te stesso, quindi cerca di renderti interessante!

 

Automaticamente la seduzione ne gioverà. Anzi, non si chiamerà neanche più Seduzione! Si chiamerà VIVERE!

 

E ti piacerà di brutto!

 

“Non è importante quante donne ci sono nella tua vita, ma quanta vita c’è nelle tue donne.” Mae West

 

Arianna C.

 

Conoscici dal vivo.
Entra a far parte del nostro Gruppo Facebook con più di 500 membri!

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi