SeduciUnaRagazza | Le contraddizioni delle donne in Seduzione.
65
post-template-default,single,single-post,postid-65,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.10,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Blog

Le contraddizioni delle donne in Seduzione.

  |   LEGGI I MIEI ARTICOLI SULLA SEDUZIONE   |   No comment

Con questo articolo voglio trattare la fonte delle maggiori cause che provocano confusione negli uomini: le contraddizioni delle donne in seduzione.

 

Le motivazioni di questi comportamenti contraddittori che, molto spesso, adottano le donne, possono essere i più disparati: c’è la donna che vuole fare la suora laica, c’è quella che ha paura di passare per “zoccola”, c’è quella che ti provoca per vedere la tua reazione.

 

Quello che vi inviterei a fare, però, è di non cercare di capire da dove derivino questi comportamenti, ma di accettare che molte donne sono contraddittorie per natura, e non tentare di contrastare questa loro caratteristica sul piano logico.

 

Solitamente, però, le contraddizioni vengono a galla quando iniziate a conoscerle (durante l’approccio o durante l’appuntamento), loro vi rispondono attivamente, la conversazione è piacevole.  E arriva la contraddizione, grossa come una casa a tre piani e che, se non avete una buona sicurezza, vi schiaccia e non vi fa raggiungere l’obbiettivo.

 

Per prima cosa, bisogna capire il contesto in cui vi state muovendo. Che sia l’approccio o l’appuntamento, poco cambia. Se la donna resta 10 minuti con voi (e quindi sta investendo il proprio tempo) oppure, ancora più plateale, esce con voi, è sicuramente attratta. E questo vale anche per il viceversa. Tu staresti a parlare per più di 5 minuti con una ragazza brutta e che non ti attrae?

 

Iniziamo a vedere i comportamenti più comuni:

 

 

“Siamo solamente usciti in amicizia”: questa è una delle più frequenti contraddizioni che mi accadono. Soprattutto dopo che la ragazza in questione è stata approcciata a freddo da me (quindi non siamo dello stesso circolo sociale), spende il suo tempo con me  all’appuntamento e si è vestita e truccata per due ore davanti allo specchio.
Un ragazzo normale può essere destabilizzato da una frase del genere, perchè non capisce dove vuole andare a parare una donna.

 

Voi non dovete capire dove voglia andare a parare, ma solamente che lei ha detto la stronzata del secolo e dovete solamente risponderle a tono, per esempio: ” Wow, ma come siamo maliziose… Metti sempre le mani avanti con tutti?!”, molto meglio se accompagnato da un sorriso sarcastico.

 

 

“Non sei il mio tipo” : anche questa, sulla falsa riga della contraddizione sopra, può creare non poca confusione nella mente del maschio normale, ma non di quello illuminato. Solitamente viene detta alla fine di una serata grandiosa, in cui tutto è andato a meraviglia. Ma non fatevi scoraggiare. Alle cose che dice, non crede nemmeno lei (altrimenti, non sarebbe nemmeno uscita con voi, quella sera). Solitamente mi mostro totalmente d’accordo. “Sai, ti capisco davvero. Alle volte manco mi sopporto io, immagino tu”, sempre accompagnato da un bel sorrisone scarcastico.

 

 

“Non mi piace essere approcciata”: questa frase, solitamente detta dopo dieci minuti che le hai approcciate, o all’appuntamento stesso, magari mentre la conversazione sta andando alla grande e c’è un intesa pazzesca. Una risposta potrebbe essere: ” Oddio, come sono stato villano… La prossima volta, trovo alcune amicizie in comune e mi metto sotto casa tua a scrivere letterine d’amore anonime e a lanciarti sassolini alla finestra…”

 

 

“Non mi piace essere toccata”: anche in questo caso, detto soprattutto quando la conversazione è idilliaca. Continuate indisturbati a toccarla.

 

 

“Sono fidanzata”: la più bella contraddizione. In questo caso sono due i sentieri da prendere: o continuare nella conversazione come se nulla fosse, anzi, magari anche interessandosi alla sua relazione, oppure rispondere una cosa del tipo: “Ah, anche io. Speriamo che non sia lo stesso”. Sempre accompagnato da un sorriso provocatorio.
In questo caso, è ancora più importante ricordarsi la legge che se una ragazza investe il suo tempo in voi è sicuramente interessata. E quindi, voi continuate a spingere come se niente fosse, perchè, quando una donna vi dice che ha il fidanzato, dopo che ci avete parlato per una buona mezz’ora, è un modo per dirvi: “Ho il fidanzato, però voglio scopare anche te. Quindi, voglio vedere se riesci a fare l’amante discreto”.

 

 

“Non mi piace fare sesso la prima sera”: anche in questo caso, potrei rispondere con una cosa del genere: “Ah, ma non ti sembra di correre un pò troppo con i pensieri?! Guarda che io voglio rimanere vergine fino al matrimonio…” (sorriso cazzuto annesso)

 

 

“Stiamo correndo troppo” : detto magari mentre sei concentrato a esplorare con la lingua le sue parti basse.  Io mi guarderei alle spalle ed esclamerei: “Ah, ma ci sta seguendo qualcuno?!”. E poi le dici : “guarda che comunque stai fraintendendo, io sto solamente facendo conoscenza con la tua Guendalina, e tu sei alquanto maleducata. Non ti ha mai detto nessuno che non si interrompe le persone che stanno parlando?!”. (Sempre con sorriso provocatorio)

 

 

“Ci sono altre cose più importanti del sesso” : solitamente, questa uscita viene detta dalla ragazza che per l’occasione è uscita tiratissima con te. Tacco 16 e gonna inguinale. Una risposta potrebbe essere: “Già, sai che hai proprio ragione?! Cosa ne pensi della guerra in Ucraina e della fame nel mondo?!”

 

 

Un’altra grossa contraddizione, che è avvenuta durante gli appuntamenti, è che spesse volte alcune ragazze avevano un linguaggio del corpo davvero chiuso nei miei confronti, rispondevano a monosillabi, oppure parlavano del loro ex per tutto il tempo. Ovviamente sono interessate a voi (perchè, altrimenti, non sarebbero mai uscite, avrebbero passato la serata con la loro amica oppure guardando Grey’s Anatomy), e quindi non fatevi intaccare l’umore da queste bazzecole.

 

Queste sono risposte che mi sono venute adesso, ma considerate che sono risposte che darei io. Quindi prendetene spunto, ma non copiatele di pari passo, altrimenti correte il rischio di apparire incongruenti, cioè di indossare un vestito che non è il vostro.

 

Seconda cosa, non è davvero importante cosa rispondete. Molto più importante è il vostro atteggiamento. Voi dovete restare imperturbabili, sicuri di voi e del contesto in cui voi e la ragazza siete. Siate sicuri che lei è interessata, perchè è proprio così. E quindi, di che vi preoccupate?
Le contraddizioni delle donne in seduzione sono una cosa normale e naturale, voi prendetele per quello che sono. Non fateci la lotta, ma considerate solamente che lei è li con voi, e il resto e solamente fuffa.

 

 

Conoscici dal vivo!
Entra a far parte del nostro gruppo Facebook con più di 500 membri!

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi