SeduciUnaRagazza | Il mio lavoro, grandi Emozioni.
90
post-template-default,single,single-post,postid-90,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.10,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Blog

Il mio lavoro, grandi Emozioni.

  |   LEGGI I MIEI ARTICOLI SULLA SEDUZIONE   |   No comment

Da quando vivo da solo mi sono abituato al silenzio, alla calma. Sensazioni che sono difficili da descrivere, si possono soltanto vivere.

Chi ancora non ha fatto il passo, gli consiglio vivamente di farlo e viversi queste fantastiche sensazioni.

 

In questo momento sono al centro del mio soggiorno, tutto è meravigliosamente tranquillo.

Mi sento fortunato, amo il mio lavoro, amo aiutare le persone e portarle al raggiungimento dei loro obbiettivi non solo in campo femminile ma in tutti i capi della vita. Sono ormai convinto che questa è la mia vita, sono certo che per me non è più un lavoro. E’ una missione.

 

Sono arrivato al punto di non poter far a meno dei miei corsisti, sono la mia linfa vitale, sono la mia forza.

Con loro il rapporto non finisce mai, a distanza di anni mi sento telefonicamente quasi con tutti, è meraviglioso ascoltare e vedere i loro progressi.

Certamente non è tutto rose e fiori… ci sono anche delle difficoltà, questo è il momento in cui cerco di dare ai miei corsisti tutto il mio supporto.

Credo ciecamente in loro come loro credono ciecamente in me.

 

Mi permetto e lo dico:

 

E’ un amore reciproco, rapporto estremo di fiducia dove è indispensabile mettersi a nudo dinanzi ai propri allievi per offrire a loro il massimo.

Negli anni mi sono staccato da quella che io chiamo “seduzione fuffa”, mi sono reso conto che i corsisti non sono Automi… sono delle persone, con difficoltà, dubbi, pregi e difetti.

Ognuno di loro racconta una storia, ognuno di loro porta la sua esperienza.

 

Di conseguenza ognuno di loro ha bisogno di un differente ed un appropriato supporto, perché spesso il “problema” e la mancata comunicazione tra Anima e Corpo.

«Se la ragazza BELLA ti spaventa, il problema non è la tecnica. E’ la mancata comunicazione con la tua Anima»

 

Oggi per me la comunicazione con la mia Anima è fondamentale, mi aiuta in tutto, sempre. Spesso mi capita di gestire, ascoltare, vedere un numero considerevoli di emozioni diverse. Sono i miei corsisti, di conseguenza diventa fondamentale per me lasciare la soggettività fuori dalla porta per essere obiettivo sempre e comunque.

 

Loro non sanno che farsene dei miei problemi. Vogliono una guida sincera ed obiettiva, ho imparato ad esserlo.

 

Ringrazio Fabio per avermi dato la spinta a scrivere questo articolo, con la sua fantastica manifestazione di stima ed ammirazione.

 

La cosa che amo di più?

Le vostre dimostrazioni di affetto. Come la foto di questo articolo.

 

Vi ringrazio tutti per il vostro supporto. Un abbraccio fortissimo.

 

Francesco_R

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi